Cohousing Ferrara

Nome Condominio e indirizzo Cohousing San Giorgio, via Ravenna 228
Città – Provincia Ferrara (Fe)
Informazioni Condominio Costruito nel 2015, composto da 2 piani con 7 abitazioni
Interventi di efficentamento energetico La struttura è stata realizzata con criteri di risparmio energetico
Attività di sharing economy   
  • Gruppi di acquisto
  • Cene e feste tra condomini
Spazi per la sharing economy
  • Sala comune con cucina comune
  • Lavatrici comuni
  • Spazi interni ed esterni
I “guadagni” dei condomini   Sociali: migliori relazioni tra vicini
Parola ai condomini… Alida: “Nel cohousing hanno aderito un gruppo spontaneo di famiglie che crede semplicemente che si possa aumentare il proprio benessere all’insegna delle 5 R: Ridurre, Riciclare, Riparare, Rispettare, Rallentare. Nel novembre 2008 si è cominciato a formare un gruppo interessato a questo genere di comunità. In soli tre mesi le famiglie interessate diventano 42. Nel 2009 nasce l’Associazione COHOUSING SOLIDARIA, che vuole proporre uno stile di vita basato sui principi della solidarietà, condivisione, rispetto dell’ambiente, decrescita dei consumi; incoraggiare la nascita di comunità intergenerazionali basate su un modello di convivenza attiva e aiuto reciproco; promuovere l’abitare in immobili costruiti o ristrutturati secondo i canoni della bioedilizia e a basso consumo energetico, con parti e servizi comuni. Nel marzo 2013 alcune famiglie hanno firmato un preliminare d’acquisto per un terreno in città. Si è avviato subito un interessante processo di pianificazione urbana partecipata col metodo Charrette, attraverso cui abbiamo potuto progettare insieme il cohousing. Nel marzo 2014 la nuova società cooperativa di abitazione costituitasi ad hoc “Cohousing Solidaria”, presidente e soci solo i futuri abitanti, nessuna persona esterna, ha acquistato il terreno. A fine 2015 abbiamo completato il condominio: traguardo faticosamente ma felicemente raggiunto! Nel marzo 2016 l’immobile ha vinto il Green Building Solutions Awards 2015, concorso internazionale che ogni anno premia gli operatori del settore che hanno progettato e costruito edifici esemplari con soluzioni tecnologiche che contribuiscono alla lotta contro i cambiamenti climatici. Anche il Comune di Ferrara ha avuto attenzione per questo coraggioso progetto del tutto replicabile, firmando con l’associazione Cohousing Solidaria un Protocollo d’intesa che riconosce la funzione sociale del cohousing e impegna l’amministrazione ad adottare pratiche di promozione e sostegno nei suoi confronti. Il cohousing SanGiorgio non è un progetto per ritirarsi a vita privata realizzando l’isola dei propri sogni, ma una semplice e reale possibilità di migliorare la qualità della propria vita. È stata redatta una “Carta Costituzionale” che riassume la nostra idea di cohousing e che ogni futuro abitante dovrà sottoscrivere nel momento in cui decide di farne parte, impegnandosi a rispettarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *