Sportelli energia G.A.S.
Cerca nel sito

09/05/2017

Rinnovabili non fotovoltaiche: il contatore a quota 5 miliardi e 407 milioni di euro

Il GSE ha aggiornato a fine marzo il contatore delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche, che ha raggiunto il costo indicativo medio di 5,407 miliardi di euro. Il contatore si è così leggermente ridotto rispetto al precedente aggiornamento, allontanandosi ulteriormente dalla soglia massima di 5,8 miliardi.
Il contatore tiene contro degli oneri d’incentivazione riguardanti gli impianti CIP6 (quota rinnovabile), l’incentivo sostitutivo dei Certificati Verdi e le Tariffe Onnicomprensive (DM 18/12/2008), gli impianti incentivati mediante il Conto Energia per il solare termodinamico e quelli in esercizio ai sensi del DM 6/7/2012 e del DM 23/6/2016 (FER non fotovoltaiche).